5 prodotti tipici delle Marche da gustare alla vista di splendidi panorami
Ago 14 2019

5 prodotti tipici delle Marche da gustare alla vista di splendidi panorami Pubblicato da Redazione Best Of The Apps


Prodotti tipici marchigiani e panorami mozzafiato: il mix perfetto per una divertente gita fuori porta

Siete alla ricerca costante di nuovi luoghi da visitare? Abbiamo la soluzione perfetta per voi. Vi proponiamo 5 luoghi nelle Marche da visitare almeno una volta nella vita abbinati ai gustosi prodotti tipici locali.

Le Marche sono una regione ideale per organizzare una gita fuori porta. Mare, montagna, collina, storia, arte e divertimento vi aspettano in questa regione.

Scrigno dei borghi più belli d’Italia e patria di preziosi prodotti tipici marchigiani le Marche sanno regalarci emozioni uniche. I meravigliosi panorami e le eccellenze gastronomiche sono un mix perfetto, non credete? Meglio ancora se immortalati in uno spettacolare scatto fotografico da condividere con gli amici.

Se siete più interessati ad assaggiare i sapori marchigiani e le escursioni non sono il vostro forte non demoralizzatevi. La vendita dei prodotti marchigiani online non è più solo un miraggio! In pochi giorni grazie alle rapide consegne di Amazon potete assaporare i tesori culinari delle Marche.

Scopriamo insieme 5 mete suggestive da cui gustare i più buoni prodotti tipici delle Marche. Preparatevi a farvi rapire il cuore oltre che il palato. Siete pronti?

ASCOLI PICENO: Piazza del Popolo e le olive all’ascolana

Alla scoperta di Ascoli Piceno e delle deliziose olive ascolane

La bellissima Piazza del Popolo di Ascoli Piceno è una delle piazze più raffinate d’Italia. Realizzata in stile rinascimentale è il cuore pulsante della Città.

Da molti è stata definita il “salotto a cielo aperto” di Ascoli. Merita sicuramente una visita se siete nelle terre del piceno.

Un motivo in più per visitare Ascoli? Sicuramente le olive all’ascolana, che attirano buongustai da ogni luogo. Un cono di carta pieno di olive, un cellulare in mano ed ecco lo scatto perfetto!

 


MONTI SIBILLINI: ciauscolo e pecorino

Panino ciauscolo  e pecorino

I Monti Sibillini sono il massiccio montuoso più alto dell’Appennino centrale tra Marche e Umbria. La leggenda narra che nelle terre della Sibilla, in un misterioso mondo fatato, vive una maga capace di predire il futuro. Tra mito e realtà i Monti Sibillini custodiscono alcuni dei più gustosi prodotti tipici marchigiani.

Sono un esempio il Ciauscolo e il Pecorino. Il ciauscolo è il salume tipico marchigiano per eccellenza. Si tratta di un particolare salame spalmabile ideale come farcitura di un buon panino. Che ne dite di aggiungere un altro ingrediente speciale al nostro panino?

Il Pecorino a latte crudo rientra nel presidio Slow Food e sprigiona tutto il sapore dell’erba dei prati di alta quota di cui le pecore si cibano. Un morso di questo panino ci fa vivere la tradizione culinaria marchigiana e i suoi sapori.

Potete scoprire altre curiosità sulle eccellenze gastronomiche dei Monti Sibillini nel nostro articolo 8 prodotti dei Sibillini da assaggiare almeno una volta nella vita.


FABRIANO: Piazza del Comune e il miele di stachys

Visita Fabriano e acquista i prodotti tipici marchigiani Fabriano è la tipica cittadina medievale marchigiana. Situata alle pendici degli Appennini, questa città custodisce rari tesori culturali, storici e gastronomici. Il centro cittadino è la Piazza del Comune con la fontana Sturinalto e il campanile dell’orologio. Per immortalare la piazza dalla prospettiva della foto, che vedete sopra, sopra basta salire la scalinata del maestoso Palazzo del Podestà e il risultato è assicurato.

Con il miele di Stachys potete rendere lo scatto ancora più speciale. Questo particolare miele viene realizzato nel periodo di agosto quando, dopo la trebbiatura, le colline fabrianesi si ricoprono del fiore di Stachys. Vi consigliamo di provarlo su una fetta di pane o in una tisana… ne rimarrete piacevolmente sorpresi!

 


MONTELAGO: sosta in moto con il salame di Fabriano

Prodotti tipici marchigiani - salame di FabrianoIl salame di Fabriano, detto anche salame lardellato, è un prodotto presidio Slow Food tipico dell’entroterra anconetano. Il suo colore rosso scuro e i lardelli bianchi e grandi lo rendono inconfondibile!

Due fette di pane, tanto salame ed ecco il panino perfetto per un pic-nic nella natura marchigiana. Una meta d’obbligo è Montelago, nei pressi del Monte Strega a ben 715 metri sul livello del mare.

Questa destinazione è ideale per un tour in moto o anche per divertenti passeggiate. In agosto diventa lo scenario del Montelago Celtic Festival, una manifestazione in stile celtico che attira appassionati da tutta Italia e non solo.

 


FIASTRA: il verdicchio di Matelica con vista lago

Verdicchio di Matelica - prodotti tipici marchigianiIl lago di Fiastra, immerso nella natura del Monti Sibillini, è il luogo ideale per gli amanti degli sport acquatici e delle escursioni. Seguendo un sentiero a pochi passi dal lago si raggiunge il suggestivo canyon marchigiano: le Lame rosse. Dopo sport e passeggiate si può sostare in relax nelle spiaggette in riva al lago.

Che ne dite di sorseggiare un buon calice di Verdicchio? Il Verdicchio Doc è tipico del territorio. Ha un sapore delicato e un retrogusto gradevolmente amarognolo. Ecco come sognare a occhi aperti!

 


Siete pronti per partire? Aspettate un attimo… le curiosità e i posti da scoprire non sono finiti. Potete trovare altri spunti interessanti nel nostro articolo Prodotti tipici delle Marche: un tour alla ricerca delle eccellenze.

Se tutto questo parlare di cibo vi ha fatto venire l’acquolina in bocca potete acquistare i prodotti tipici marchigiani direttamente online e riceverli in pochi giorni direttamente a casa vostra! Cliccate qui 

COMMENTI

avatar