Best of the Apps – Apennines Discovery per esplorare gli eremi e le abbazie degli Appennini
Nov 15 2018

Best of the Apps – Apennines Discovery per esplorare gli eremi e le abbazie degli Appennini Pubblicato da user


Una App che raccoglie i percorsi trekking GPS degli Appennini, già disponibile al download!

La famiglia di Best of the Apps si allarga! Dal 15 Novembre l’App Best of the Apps – Apennines Discovery è disponibile al download gratuito su Google Play e App Store.

Ci troviamo sempre negli Appennini, un territorio così ricco che merita di essere valorizzato sotto tutti i punti di vista. Le nostre montagne nascondono un patrimonio culturale e spirituale unico nel suo genere, spesso dato per scontato o dimenticato. Per questo Fondazione Aristide Merloni e Fondazione Vodafone Italia hanno ideato e realizzato una App che permetta di scoprire e riscoprire gli eremi e le abbazie incastonate negli Appennini.

Come è possibile? potrete partire alla scoperta di questi luoghi dello spirito, attraversando paesaggi mozzafiato, leggendo curiosità su flora e fauna, seguendo una vera e propria mappa GPS interattiva.

Le Regioni da esplorare sono quattro, come nel progetto Best of the Apps – Apennines Food Ranking: Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio. Sono le più colpite dai recenti sismi, ma rappresentano anche i territori che hanno visto le origini di “giganti dello spirito” come San Francesco, San Romualdo e San Benedetto.

Scaricando Best of the Apps – Apennines Discovery potrete trovare tutto il necessario per partire alla volta degli Appennini, portando con voi zaino, borraccia… e il vostro smartphone!


Come funziona?


Potete scegliere se partire a piedi per un percorso trekking oppure in bike, scegliendo tra 20 diversi percorsi divisi in tappe.

Si possono filtrare i percorsi in base a difficoltà, durata e lunghezza, scegliendo i più adatti alle proprie esigenze. Una lunga camminata in pianura, un percorso sfidante in bike? A voi la scelta!

Nell’App Best of the Apps – Apennines Discovery trovate delle schede su luoghi storici e naturalistici che incontrerete lungo il cammino. Sono disponibili anche degli approfondimenti sugli animali e le piante che popolano gli Appennini (sapete che su queste montagne nasce la stella alpina, e che sopra le vette è possibile scorgere l’aquila reale in volo?)

Se lungo il percorso siete colti da una fame improvvisa, potete consultare le sezione “produttori locali” per trovare le aziende di Best of the Apps – Apennines Food Ranking presenti lungo la via: perché non fare merenda con i prodotti tipici dell’Appennino?

Invece, se volete pianificare il vostro cammino in modo più minuzioso prima di partire, potete scegliere dove dormire, o dove mangiare. E’ anche possibile sfogliare gli eventi presenti in zona, e magari cogliere l’occasione per ammirare il Presepe Vivente di Genga o partecipare alla rassegna “Nero di Norcia”!


Così si aggiunge un nuovo tassello, un nuovo passo in avanti verso la rinascita delle nostre montagne. Se state pensando di seguirci alla scoperta dei migliori produttori dell’Appennino, scaricate Best of the Apps – Apennines Discovery per rendere questa esperienza davvero unica e completa!

avatar