Mo Leone - Bianchello del Metauro DOCMo Leone - Bianchello del Metauro DOC

Mo Leone – Bianchello del Metauro DOC

del Produttore Azienda Agricola Bruscia

Azienda Agricola Bruscia

Etimologia del nome “Mo Leone”: denominazione derivante dall’artigiano che costruisce le botti ‘bottaio’, in dialetto ‘bottaro’ (Il bottaio Leone). Si pensa che un tempo Mo’ potesse essere la forma abbreviata di Maestro. Pertanto il Maestro bottaio Leone.

Colore giallo paglierino piuttosto spiccato;
Al naso sono caratteristiche le note di frutta fresca e fiori primaverili di mela verde e pesco;
In bocca colpisce la pienezza del suo medio corpo che dà un corpo rotondo, piacevole, equilibrato, perfettamente coerente con la tipicità di questo vitigno del Pesarese.

Tipo: Bianco secco
Categoria: Popular Premium
Zona di produzione: San Costanzo (Pesaro-Urbino) – Marche
Vitigno: Bianchello o Biancame
Ubicazione: 200 mt slm
Esposizione vigneti: sud – sud est
Forma di allevamento: l’impianto in spalliera; cortina centrale
Età dell’impianto: in media 5 anni
Tipologia terreno: argilloso/calcareo
Ceppi per ettaro: 3000
Resa per ettaro: 10 Ton/Ha
Vendemmia: metà/fine settembre
Tipo di raccolta: uve vendemmiate a mano ed in piccole casse
Vinificazione: pressatura morbida a grappolo intero, decantazione statica dei mosti a freddo. Fermentazione a temperatura controllata in acciaio.
Titolo alcolometrico: 13% in vol
Temperatura di servizio: 12-14° in calici di media ampiezza

PRODOTTI SIMILI

PRODOTTI DELLO STESSO VENDITORE