Tenuta Murola

L’azienda agricola Muròla, 500 ettari di proprietà della famiglia Bonati – Mosiewicz, si estende nelle colline marchigiane tra i comuni di Urbisaglia, Loro Piceno, Petriolo e Mogliano. Muròla è un toponimo locale che storicamente individuava una fonte per abbeverare gli animali.

100 sono gli ettari di vigneti di età compresa tra i 15 e i 18 anni situati a 250/300 metri sul livello del mare. Le caratteristiche dei vigneti Muròla sono quelle previste per impianti destinati alla produzione di vini di alta qualità: alta densità di piante per ettaro e lavorazioni che portano ad una bassa resa, tra i 40 e 60 quintali per ettaro per i vini di prima fascia.

Nel 2000 i Mosiewicz – una famiglia di ingegneri – decisero di spiantare le vigne storiche conservando il materiale genetico per il reimpianto e di impostare la conduzione dell’azienda a basso impatto ambientale, impiegando concimi organici, sfruttando la tecnica del sovescio delle leguminose anche tra i filari così da arricchire i terreni in modo naturale.